tirocini

Il servizio che viene offerto dal CPS Pescara è un'opportunità che si inserisce a metà tra il tirocinio e lo stage, puntando a coprire un settore che in Italia è ancora sguarnito o scarsamente definito.
Si tratta di un'esperienza extracurriculare rivolta all'apprendimento e, quindi all'approfondimento, dell'esercizio del ruolo dello psicologo in ambito sportivo, sul piano professionale.
Al momento, è possibile richiedere il servizio solamente se in possesso di una specializzazione post laurea in psicologia.
È prevista chiaramente la presenza costante di un supervisore con un'adeguata e documentata qualifica professionale in Psicologia dello Sport.
La finalità del servizio è prettamente formativa ed è quella di imparare, tramite la pratica e l’osservazione. Al contempo, vengono messe a frutto caratteristiche, attitudini, studi pregressi e limiti personali; le capacità trasversali in essere e il loro sviluppo sono l’obiettivo costante su cui s'incentra il rapporto di formazione supervisore-allievo.
Gli step fondamentali dei livelli di apprendistato in programma sono i seguenti:
1) relazionarsi con potenziali clienti;
2) capire il contesto lavorativo ed il proprio ruolo;
3) sentire il bisogno di mettere a fuoco i problemi e di risolverli.

All'interno del programma generale, nel rispetto della propedeuticità prestabilita, è possibile decidere quanti livelli frequentare. Il primo livello prevede 50h (Modulo Base), il secondo 100h (Modulo Avanzato I), il terzo ed ultimo 150h (Modulo Avanzato II).
Per accedere al servizio è necessario inviare una lettera di presentazione (con annesso curriculum vitae) - lo si può fare anche da Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. -, a cui segue un colloquio in sede. L'intera attività viene svolta utilizzando test di valutazione in entrata ed uscita, un "libretto formativo" e, a conclusione di ciascun livello, il rilascio dell'attestato di frequenza.
Per ulteriori informazioni è necessario contattare direttamente il Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..