consulenza

Consulenze

 

progetti editoriali

Letture sportive

corsi

Corsi

 

cresibilità

Cresibilità®️

progetti

Progetti scuola e sport

 

riconoscimenti

Premi ed eventi

approfondimento

"Punti di vista"
La rubrica del mese

spunti sportivi

"Spunti sportivi"

PPC-14

Nell’antica Grecia, Ippocrate prescriveva l’attività fisica ai pazienti melanconici e, nello stesso periodo, Platone sosteneva che “l'esercizio fisico, anche quando è imposto, non fa male al corpo, anzi lo migliora”.
A distanza di tempo Mosé Maimonide, filosofo ebraico dell’epoca medievale, sosteneva che “finché una persona fa esercizio fisico, sta attenta a non mangiare troppo e si mantiene leggera, la malattia non sopraggiungerà e la sua forza aumenterà. Se invece sta seduta e non fa attività fisica può anche mangiare i cibi migliori e seguire tutti i principi salutisti nelle altre aree della vita, ma i suoi giorni saranno pieni di dolori e la sua forza si appannerà”.
Più recentemente, nell’800 Arthur Schopenhauer affermava che “in genere, i nove decimi della nostra felicità si basano esclusivamente sulla salute. Con questi ogni cosa diventa fonte di godimento” e, di seguito nel ‘900, John Kenneth Galbraith, un economista canadese, sanciva che “con l'aumento del benessere, tutti si rendono conto, prima o poi, di avere qualcosa da difendere”.
Per quanto diversificate, le suddette battute possono avviare un ragionamento rivolto all’importanza dell’attività fisica e sportiva nell’ambito di uno stile di vita individuale e collettivo. Occorre precisare, in merito, che la Psicologia dello Sport e dell’Esercizio Fisico è un campo di indagine che vanta circa cinquanta anni; esaminando i disegni di ricerca attuali, ad oggi si evince che l’esercizio fisico dimostra tutto il suo potenziale quando è paragonato ad altri presidi terapeutici. In aggiunta, è utile chiarirne diversi vantaggi del tutto esclusivi: la possibilità di auto-somministrazione, la convenienza, il basso costo, l’assenza di effetti collaterali, l’accettabilità sociale, l’accessibilità e i vantaggi sulla salute fisica e sulla forma corporea.

🔵  L'articolo integrale (pubblicato su salutedonna - lo star bene al femminile - a cura dell’Associazione “Vivere bene la menopausa” - n. 3/06 del 16 marzo 2006) è scaricabile gratuitamente cliccando 👉 qui.

Per info su progetti da realizzare in favore di corretti stili di vita contattaci scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.